LA NOSTRA STORIA

L’impresa Tommasini s.r.l. nasce nel 1948 come ditta individuale fondata da Furio Tommasini. L'attività di quei tempi era soprattutto indirizzata al recupero del patrimonio edilizio esistente distrutto negli anni della seconda guerra mondiale. All’inizio degli anni '60, l'attività cominciò ad espandersi con la realizzazione di complessi edilizi di una certa rilevanza, soprattutto con committenza pubblica (scuole, edifici popolari) ma anche di lavori privati prevalentemente per conto di Istituti Bancari. Furono gli anni in cui la ditta assunse un carattere più industriale ampliando la propria capacità produttiva mediante la collaborazione con manodopera sempre più specializzata e l'utilizzo di attrezzature all'avanguardia. Con gli inizi degli anni '70, l'attività dell'azienda si è via via concentrata sulla realizzazione di alloggi in conto proprio, continuando ad aumentare la propria capacità produttiva e di sviluppo, grazie sia al continuo aggiornamento riguardante le nuove tecnologie, sia alla spinta apportata, con l’inizio degli anni ’80, dall’ingresso in azienda dei figli di Furio. Con gli anni, Claudio Tommasini ha apportato la spinta decisiva per l’affermazione della Tommasini come impresa leader nel mercato di riferimento, improntando in maniera chiara l’attività aziendale sulla realizzazione di lavori di alta qualità, tecnologie innovative e nuove specializzazioni in ristrutturazioni e recupero del patrimonio architettonico.

Con l’inizio del 2015 si è ufficializzato l’ingresso della terza generazione nei ruoli chiave: Andrea Tommasini, figlio di Claudio, già da anni inserito in azienda, diventa il nuovo Amministratore Unico e gli altri figli divengono parte della compagine sociale.

Nella prima foto da sinistra: Giovanni Reali, Alverigo Minuti, Furio Tommasini, Angiolino Tamberi, Rimolo Toti.

Nella seconda foto: il nostro gruppo oggi.